Salve Visitatore New posts New replies
1426004 Post - 174879 Topic - 228436 Utenti

Autore Topic: valentina russa sempre vo liosa  (Letto 36895 volte)

Offline trismegisto

valentina russa sempre vo liosa
« il: 2014 Febbraio 27, 16:09:40 pm »
NOME INSERZIONISTA : valentina
NAZIONALITA' : russa
ETA' : 40 circa
ALTEZZA : 1,70 circa
INTERNET : http://www.donnecercauomo.com/new_new_sempre_vo_liosa_e_calda_con_un_corpo_meraviglioso_sono_una_vera_regina_dei_pompini-b-1265587.html
BOLOGNA : via san poi v
SERVIZI OFFERTI : tutto o quasi
SERVIZI USUFRUITI: bbbj ball licking rai2 cim
COMPENSO RICHIESTO: lei non ha chiesto, ho proposto io
COMPENSO CONCORDATO: 70
DURATA DELL'INCONTRO: quel che serviva
ATTITUDINE: 9 è giusto un pò passiva
REPERIBILITA': ok
Index :  IDX1d7ce24b6e200649747e7a6363973a85 

da quel punto in poi è stato trash. puro trash.
prima solo sofferenza.
giornata lavorativa di m....
quasi consumata la batteria e metà del monte ore mensile di traffico del put-cell 01 a far telefonate inutili.
poi becco sta qua che mi dice che sta in pio v. e immediatamente penso:
pio v?
dove sta livia?
ma non è livia.....
ah! è un'amica di livia.....
ma non è lucia.....
non la conosco.....
.....la conoscerò!

la giornata è stata veramente di m.... e mi suona un campanellino, proviamo a svoltarla.
se dobbiamo andar di trash facciamolo fino in fondo.
parcheggio sotto casa e prendo l'autobus.
non prima di aver preso un paio di white lady.
già, trash. ma senza guidare. vabbè far serata a base di schizzi e cicchetti, ma almeno con la certezza di non far danni.
scendo in centro, i white lady mi hanno fatto venire sete.
entro in un bar fresco", di tendenza, chiedo uno screwdriver e il barista mi guarda come fossi scemo.
non sa cos'è.
bel barista, il cocktail preferito da j. morrison, mica da quel pirla del casaro...
vabbè, sò rragazzi! gli insegno come si fa, è pure semplice, ma gli faccio ottenere una gradazione più alta del solito. buono, secco. a quel punto ne prendo un altro che il ragazzo mi offre per l'insegnamento, lui lo faceva senza conoscerne il nome e meno alcolico. bravo, così si fa.
mi incammino verso la meta facendo un altro paio di soste, data anche la temperatura non coerente con il periodo l'arsura si faceva sentire.
arrivo cinque minuti in anticipo, mi metto avanti e prevengo l'eventuale sete futura con un altro drinkino sotto casa sua.
entro e ci presentiamo.
io sono io.....
lei è una milf sulla quarantina o qualcosa meno, diciamo "normale", bionda sul metro e settanta, seno terza scarsa, no pancia, culo non tonicissimo ma di giuste proporzioni, gambe a posto, non particolarmente soda, nessun rifacimento.
visto che applica le tariffe e il menù di livia rimango ben volentieri, 70 compreso rai2 e cim.
imbocca la fava e la aspira fino a che non diventa di dimensioni importanti, lecca avidamente le palle mentre le ficco due-tre dita in culo, si fa scopare in bocca sdraiata con la testa fuori dal letto, insomma un bel repertorio.
eppoi via nel culo a pecora.
sputazzo, insalivata all'orello con varie dita, divaricata di chiappe e slap, son nel culoooooooooooooooo!
oooooooooooooooh!
oooooooooooooooh!
ano che pulsa.....
eppoi via nel culo a mission.
ancora nel culoooooooooooooooooo!
ne prende. ne prende. ne prende. ne prende. ne prende.
dopo svariate centinaia di metri su e giù per il culo voglio ancora esser succhiato e venire così.
via il preservo e di nuovo in bocca, di nuovo le palle, di nuovo in bocca, sembrerebbe non gradire il cof, in alternativa offre il cim rovesciato, cosa di cui sono capaci in poche.
non mi attardo più di tanto nel social time, ho fame dato che non ho nemmeno pranzato, ho sete perchè ho sete, ho quel languorino che mi lasciano i culi ben fatti.
devo mangiare, bere e riflettere.
torno a piedi verso il centro.
birra
birra
pizza con due birre.
caffè e unicum. devo pur digerire.....
inizia ad essere un certo orarietto, rimane un voglino e il languorino.
per il voglino opto per gianni, via montegrappa, una sicurezza. un delirio per il palato.
arrivo e.... chiuso! noooooooooo. perchè? inspiegabile.
sono rovinato.
un grappino per riflettere e uno per decidere.
rinuncio al gelato ma non alla succhiata di palle.
chiamo la cina di e. ponente, lisa aka lina aka lilli, c'è e mi aspetta. mi incammino verso il maggiore, ci metto un pò di tempo e un paio di drink. forse tre, i ricordi sono un pò confusi.
finalmente arrivo al dunque e non c'è lei, c'è una mooooolto più giovane e moooooolto più carina che per 30 denari mi ha fatto bbbj con magistrale succhiata di maroni.
finale cob mentre leccava i baaal da sotto.
a quel punto tornare a casa a piedi lo dovevo a me stesso, ho avuto molto tempo per pensare, sono arrivato a notte fonda, devo dire che non ho consumato suola di scapre invano, mi è servito per affinare e dare concretezza a vari pensieri. tutto fa brodo.


Offline Cimmolo

  • Super Hero
  • *****
  • Post: 874
  • Karma: 148
  • Meglio morire in piedi che vivere in ginocchio
  • Chatta con me
Re:valentina russa sempre vo liosa
« Risposta #1 il: 2014 Febbraio 27, 16:29:07 pm »
Standing ovation grande Casaro, quelle cose belle che lasciano il segno, da raccontare........un giorno.... a chi!!!! Non è da tutti viverle, quindi in primis complimenti anche se non ti conosco, in secundis karma strastrastrameritato.

Offline blackblue

Re:valentina russa sempre vo liosa
« Risposta #2 il: 2014 Febbraio 27, 16:30:37 pm »
complimenti......della serie da "sesso droga e rock&roll" sei passato al "sesso alcool e ancora sesso".... però il rock&roll l'hai fatto a letto!!!
k++ una per pay!!!
bb

Offline Cochise

R: valentina russa sempre vo liosa
« Risposta #3 il: 2014 Febbraio 27, 16:50:21 pm »
sta rece mi sembra un racconto di bukowski, grande casaro.

Offline Maico

Re:valentina russa sempre vo liosa
« Risposta #4 il: 2014 Febbraio 27, 17:53:50 pm »
una delle migliori......grandeeeeee


Offline JeanClaude

Re:valentina russa sempre vo liosa
« Risposta #5 il: 2014 Febbraio 27, 18:06:16 pm »
Bella storiaccia casaro!!! Un grande come sempre.

Ma toglimi una curiosita'? Hai cambiato identita'? Moh compari come trismegisto...

JC

Offline Jacopo Belbo

Re:R: valentina russa sempre vo liosa
« Risposta #6 il: 2014 Febbraio 27, 18:06:28 pm »
sta rece mi sembra un racconto di bukowski, grande casaro.
Applausi! :-)

Offline trinità return

Re:valentina russa sempre vo liosa
« Risposta #7 il: 2014 Febbraio 27, 18:54:56 pm »
Grazie per il tuo sogno trismegisto :)
X Unire 3D o segnalazioni ,inviate un PM con LINK
https://www.youtube.com/watch?v=qxdq-_ZVHR4

Offline WLForever

  • Sandokan
  • ******
  • Post: 1306
  • Karma: 544
  • Le donne sono fatte per essere amate, non comprese
  • Chatta con me
Re:valentina russa sempre vo liosa
« Risposta #8 il: 2014 Febbraio 27, 19:32:38 pm »
Azzzzz! Trismegisto/casaro, sei una vasca! Io con tutto quell'alcool in corpo non sarei stato neppure capace di ricordarmi come mi chiamo!
Un extraterrestre! Grandissimo! K strameritato.
WLF

Offline mauro111965

  • Hero Member
  • ****
  • Post: 602
  • Karma: 355
  • Contro l'ignoranza combattono male anche gli Dei
  • Chatta con me
Re:valentina russa sempre vo liosa
« Risposta #9 il: 2014 Febbraio 27, 20:38:38 pm »
k+ anche solo per il nick, "casaro", se devo essere sincero, non l'ho mai capito_apprezzato,

Trismegisto invece lo capisco e apprezzo

ciao Ermete ;D

".... come è il sopra così è il sotto ...."
Il luogo dove si semina la parola è il silenzio. Il silenzio è la lingua madre


Offline mauro111965

  • Hero Member
  • ****
  • Post: 602
  • Karma: 355
  • Contro l'ignoranza combattono male anche gli Dei
  • Chatta con me
Re:valentina russa sempre vo liosa
« Risposta #10 il: 2014 Febbraio 27, 21:05:38 pm »
Bella storiaccia casaro!!! Un grande come sempre.

Ma toglimi una curiosita'? Hai cambiato identita'? Moh compari come trismegisto...

JC
Ermete Trismegisto era venerato come maestro di sapienza
(Ermete Dio greco della comunicazione, Tris-megisto=tre volte grande) :o
Il luogo dove si semina la parola è il silenzio. Il silenzio è la lingua madre

Offline Romglad2

Re:valentina russa sempre vo liosa
« Risposta #11 il: 2014 Febbraio 27, 22:18:40 pm »
Mi unisco agli applausi, K+ per la rece degna di un racconto di Bukowsky.

R2
Non discutere mai con un cretino,ti porta al suo livello e ti batte con l'esperienza.

Offline Il Pescatore

Re:valentina russa sempre vo liosa
« Risposta #12 il: 2014 Febbraio 27, 23:09:16 pm »
Eccezionale Casaro, eccezionale...

Offline 3payforweek

Re:valentina russa sempre vo liosa
« Risposta #13 il: 2014 Febbraio 28, 00:15:22 am »
Urka !!
Da S.Pio V al Borgo....
al ritorno mi ricoveravano al Maggiore..:-))
Bella storia...

3pay

Offline santiago64ever

Re:valentina russa sempre vo liosa
« Risposta #14 il: 2014 Febbraio 28, 01:29:13 am »
poesia pura...come sempre

k+

 

Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174