Salve Visitatore New posts New replies
1399597 Post - 171980 Topic - 226916 Utenti

Autore Topic: jessica notturna cermenate deposito vini  (Letto 1125 volte)

Offline samuelbb

jessica notturna cermenate deposito vini
« il: 2020 Giugno 27, 19:03:36 pm »
NOME: Jessica
CITTA DELL'INCONTRO: Cermenate
ZONA: il deposito dei vini qui Google Maps
NAZIONALITA': albanese
ETA': direi 25
SERVIZI OFFERTI: bj
COMPENSO RICHIESTO: 20
COMPENSO CONCORDATO: 20
DURATA DELL'INCONTRO: 10'
DESCRIZIONE FISICA: curvy ma poco seno
REPERIBILITA': fino a tarda ora
ATTITUDINE: tranquilla

sabato scorso giro e rigiro tra lentate e cermenate e alla fine decido per un lavoretto da parte della ragazza, che sta allo svincolo del deposito dei vini, mi sono deciso perché sembrava una ragazza abbondante, anche lei sta con il sederotto in bella vista rispetto al traffico come le sue colleghe di cermenate, che, ad onor del vero, sono più carine e più svestite

approfitto dello svincolo per avvicinarmi dalla mia parte della macchina, la domanda di rito ha la risposta di rito 30 per due canali e 20 per solo orale, accetto e la faccio accomodare

io avevo in macchina la mascherina, lei no, non l'ho messa, mi sembrava eccessivo, dato il tempo minimo di permanenza, ad ogni modo si presenta e... mi tende la mano, che stringo da pollo dimenticando la fase 1

l'imbosco è tale solo di nome, di quelli in vista di tutto il mondo, anche se in effetti a cinquanta metri dalla provinciale, insomma bisognerebbe sapere dove guardare e come

lei non si tira via niente, io abbasso pantaloni e mutande e il pipino non è proprio bello sveglio, per cui Jessica smanaccia un pochino, ma non troppo, tant'è che il goldone viene inserito prima del massimo turgore

il lavoro orale vero e proprio non è memorabile, si sentono i dentini, mentre io le accarezzo e schiaffeggio e pastrugno le chiappotte, non sodissime, per la verità, e anche le gambotte sembrano parecchio morbide, nel mentre ha un leggero singhiozzo ma continua ligia al dovere, al quinto o sesto hic le batto sulla schiena come si fa ai bambini, ride e si scusa per la cosa, riprende ma sono nervosetto per la locazione e le chiedo di finire con la mano, intanto le infilo una mano nella scollatura e palpo le tette sotto il reggiseno, piccine, forse una seconda, le pastrugno ancora il sederotto e alla fine giungo alla meta

il goldone si era allentato nel frattempo, per cui metà del contenuto finisce sulla mia peluria e un quarto sul sedile, lei mi allunga una salvietta profumatissima, poi un fazzoletto di carta che decido di lasciare nelle mutande per non allargare troppo la traccia organica, si offre di smaltire i rifiuti in un vicino cestino e non ci intendiamo bene sulla consegna del fazzoletto che stava nelle mie mutande, per cui rimane in carico a me di provvedere, cosa che farò successivamente in un altro cestino

la ragazza è tranquilla, nel brevissimo viaggio di ritorno mi ha detto qualcosina, dove starebbe di casa (Como, se non erro) e appunto che restava fino alle 3.30, ha riso ad una battutina, quindi non è proprio una mummia, bisognerebbe forse approfondire la conoscenza, ma non penso che lo farò


 

Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173