Salve Visitatore New posts New replies
1393767 Post - 171212 Topic - 226572 Utenti

Autore Topic: Immune,tracciabilità e simili  (Letto 5658 volte)

Online tarkus

Re:Immune,tracciabilità e simili
« Risposta #15 il: 2020 Aprile 22, 18:06:01 pm »

da me in Basilicata oggi hanno detto tamponi e test solo agli operatori sanitari e forze dell'ordine, se invece hai avuto contatti malauguratamente con un infetto al massimo la quarantena, in casa, test e tamponi niente. la verità che in Italia non essendoci risorse e mezzi e laboratori si andrà avanti con la buona sorte se ci assiste.


Spero che non avvenga come hai scritto te, anche se non si può certamente escluderlo. Però potrebbero stabilire parametri diversi da regione a regione. nella tua regione, la Basilicata, per vostra fortuna siete vicinissimi al contagio 0, quindi la scelta di cui ha parlato te può essere giustificata. certamente non potranno adottare la stessa linea in Lombradia.


Online Peternorth38

Re:Immune,tracciabilità e simili
« Risposta #16 il: 2020 Aprile 22, 18:11:17 pm »
Le nostre signorine sia italiane che straniere utilizzano per la parte sim anonime, quindi che te tracci?

Online Giuppy

Re:Immune,tracciabilità e simili
« Risposta #17 il: 2020 Aprile 22, 19:51:03 pm »


da me in Basilicata oggi hanno detto tamponi e test solo agli operatori sanitari e forze dell'ordine, se invece hai avuto contatti malauguratamente con un infetto al massimo la quarantena, in casa, test e tamponi niente. la verità che in Italia non essendoci risorse e mezzi e laboratori si andrà avanti con la buona sorte se ci assiste.


Spero che non avvenga come hai scritto te, anche se non si può certamente escluderlo. Però potrebbero stabilire parametri diversi da regione a regione. nella tua regione, la Basilicata, per vostra fortuna siete vicinissimi al contagio 0, quindi la scelta di cui ha parlato te può essere giustificata. certamente non potranno adottare la stessa linea in Lombradia.


ci sono pochi contagi perchè i controlli sono bassi ma se su 500.00 abitanti poco più di 6000 tamponi se si fa il rapporto con il Lazio o Lombardia la percentuale non cambia ci sono pochi controlli e escono fuori pochi contagiati, e il resto in quarantena ma non si cura rimanendo in isolamento in casa se non con cure ospedaliere.

Online tarkus

Re:Immune,tracciabilità e simili
« Risposta #18 il: 2020 Aprile 23, 00:03:44 am »
Giuppy ci saranno pure pochi controlli e faranno pochi tamponi, ma 350 contagi totali in 2 mesi e una media di 3-4 contagi al giorno nell'ultima settimana, quindi vicini al contagio 0, sono comunque un ottimo risultato cui hanno contribuito i cittadini rispettando in pieno le ordinanze

Online Giuppy

Re:Immune,tracciabilità e simili
« Risposta #19 il: 2020 Aprile 23, 09:33:37 am »
comunque 1% della popolazione regionale se si facessero sarebbero di più anche se siamo pochi, io parlo a livello nazionale, non facendo tamponi, gli asintomatici probabili infettanti, sarebbero elementi pericolosi, la vicenda rsa ne è un evidente segnale.


Offline tutankhamon

Re:Immune,tracciabilità e simili
« Risposta #20 il: 2020 Aprile 23, 21:30:46 pm »
Per fare un po' di chiarezza, oltre a scaricare IMMUNI, chi e' risultato POSITIVO dovrebbe AUTODENUNCIARSI altrimenti l'App diventa INUTILE. Personalmente non so quanti lo faranno.
Un altro DUBBIO molto grande riguarda invece chi RICEVERA' ma soprattutto GESTIRA' questi DATI cosi importanti.
Ognuno e' libero di fidarsi o meno.


Online tarkus

Re:Immune,tracciabilità e simili
« Risposta #21 il: 2020 Aprile 23, 22:59:53 pm »
@ tutankhamon Da quel che ho letto, questa app funziona se collegata al bluetooth, quindi nel caso in cui non vogliamo essere "tracciati" dovrebbe esser sufficiente disattivare il bluetooth

Online attily

  • Sr. Member
  • ***
  • Post: 376
  • Karma: +89/-98
  • Ad astra per aspera
  • Chatta con me
Re:Immune,tracciabilità e simili
« Risposta #22 il: 2020 Aprile 24, 11:02:24 am »

Per fare un po' di chiarezza, oltre a scaricare IMMUNI, chi e' risultato POSITIVO dovrebbe AUTODENUNCIARSI altrimenti l'App diventa INUTILE. Personalmente non so quanti lo faranno.


In effetti l'applicazione avrebbe sostanzialmente lo scopo di monitorare il propagarsi dell'infezione, individuare i contatti della popolazione sana con gli infetti, assumere le necessarie misure di isolamento e confinamento dei nuovi contagiati. L'app moniterebbe infatti i "contatti" (distanze inferiori al metro) che si sarebbero verificate tra l'utente e quanti hanno gia contratto il virus.
Il grosso problema è che pero' in realtà i positivi, accertati e che dovrebbero autocertificarsi come tali, costituiscono, in ragione della presenza dei cosidetti asintomatici, che non presentano sintomi e che non sono stati tamonati, solo una quota parte degli infetti. L'utilità dell'app risulta evidentemente, ammesso che abbia molti aderenti,necessariamente assai ridotta ai fini preventivi .

Online tarkus

Re:Immune,tracciabilità e simili
« Risposta #23 il: 2020 Aprile 24, 15:59:09 pm »
Attily da come scrivi quindi questa app non identificherebbe i positivi asintomatici?

Online marketto1978

  • Sr. Member
  • ***
  • Post: 226
  • Karma: +42/-93
  • Donna che nn paghi costa il doppio
  • Chatta con me
Re:Immune,tracciabilità e simili
« Risposta #24 il: 2020 Aprile 24, 20:17:22 pm »
Rega io mi sono veramente rotto il cazzo di fare il manichino in mano ai burattinai che ha compromesso il futuro mio e dei miei figli... numeri alla mano ( tranne rarissimi casi ) sono morte solo persone molto anziane e con patologie pregresse, andate a verificare o morti per influenza del 2019 sono superiori di quelli del 2020 col virus... io il 3 Maggio sera a mezzanotte ed 1 minuto mi riprenderò la mia vita...


Online Giuppy

Re:Immune,tracciabilità e simili
« Risposta #25 il: 2020 Aprile 24, 20:38:18 pm »

Rega io mi sono veramente rotto il cazzo di fare il manichino in mano ai burattinai che ha compromesso il futuro mio e dei miei figli... numeri alla mano ( tranne rarissimi casi ) sono morte solo persone molto anziane e con patologie pregresse, andate a verificare o morti per influenza del 2019 sono superiori di quelli del 2020 col virus... io il 3 Maggio sera a mezzanotte ed 1 minuto mi riprenderò la mia vita...


ti posso affermare che non è uno scherzo farsi mettere una maschera dove ti sparano l'ossigeno che ti toglie il respiro col rischio di morire, mio zio che aveva problemi respiratori per insufficienza non si trattava di Coronavirus ma di una insufficienza, quando gliela mettevano per poche ore ne usciva stravolto, e comunque il rischio di morte è alto.

Online marketto1978

  • Sr. Member
  • ***
  • Post: 226
  • Karma: +42/-93
  • Donna che nn paghi costa il doppio
  • Chatta con me
Re:Immune,tracciabilità e simili
« Risposta #26 il: 2020 Aprile 24, 21:32:39 pm »
Neanche morire di fame è bello, oppure ucciso per rapinarti di 10 euro è bello... In questo paese seguirà la guerra civile che porterà milioni di morti veri, tra cui donne e bambini... questo governo incapace ci ha distrutto su tutti i fronti... ne riparleremo tra un annetto... segnatevi questo msg.

Online tarkus

Re:Immune,tracciabilità e simili
« Risposta #27 il: 2020 Aprile 25, 00:00:02 am »

Rega io mi sono veramente rotto il cazzo di fare il manichino in mano ai burattinai che ha compromesso il futuro mio e dei miei figli... numeri alla mano ( tranne rarissimi casi ) sono morte solo persone molto anziane e con patologie pregresse, andate a verificare o morti per influenza del 2019 sono superiori di quelli del 2020 col virus... io il 3 Maggio sera a mezzanotte ed 1 minuto mi riprenderò la mia vita...


Marketto, fermo restando che non è assolutamente vero che sono morte solo persone molto anziane e con patologie pregresse, qui in Italia sono molte molte persone under 60 e addirittura under 50, e qualche caso sporadico di 30-35 anni. E anche il calcolo dei mori rispetto all'anno precedente non so se sia veritiero ed attendibile. Innanzitutto quest'anno l'inverno in Italia non c'è stato e questo ha ridotto la percentuale dei morti, e poi sappiamo bene che i morti per il virus sono di più di quelli dichiarati, basta vedere cosa è accaduto a Bergamo

Online tarkus

Re:Immune,tracciabilità e simili
« Risposta #28 il: 2020 Aprile 25, 00:03:30 am »

Neanche morire di fame è bello, oppure ucciso per rapinarti di 10 euro è bello... In questo paese seguirà la guerra civile che porterà milioni di morti veri, tra cui donne e bambini... questo governo incapace ci ha distrutto su tutti i fronti... ne riparleremo tra un annetto... segnatevi questo msg.


Questo è un altro discorso e un'altro paio di maniche. Ti dò ragione che la gestione sia politica che sanitaria dell'epidemia è stata insufficiente, in Lombardia poi Fontana e la sua giunta hanno fatto disastri

Offline lu_20

Re:Immune,tracciabilità e simili
« Risposta #29 il: 2020 Aprile 25, 06:38:12 am »

Buongiorno ragazzi,
si comincia a palesare il ritorno alla normalità con le giuste protezioni,e si parla delle limitazioni per gli ultra 65enni,figuriamoci per me che sono scaduto da tempo !!!
Si parla anche di programmi di tracciabilità,vedi IMMUNE che potrebbero evidenziare e monitorare anche le visite alle nostre amiche.
Detto che a me non mi tocca essendo moglie e figli a conoscenza delle mie peraltro limitate scappatelle e non temendo conseguenze relative a lavoro o sociali,oramai faccio tutto quello che mi pare,ma vorrei evitare che la mia persona possa essere associata a giri puttaneschi da chicchessia,addirittura sono sconosciuto a Facebook e Twitter e della loro gestione dei dati personali.Nessun problema ad usare un secondo telefono,ne ho 4 con altrettante sim,ma ho dubbi su cosa vorranno escogitare per tenerci sotto controllo.
Mi farebbe piacere avere i vostri pareri su questo nuovo aspetto che coinvolgerà e sconvolgerà le nostre abitudini.
Buon rientro,anche se mancano per ora due settimane,alla vita normale.


tranquillo, l'applicazione è stata realizzata con un sistema che impedisce il tracciamento personale, la privacy da noi è ritenuta importante, per fortuna non siamo in cina.
Piuttosto non temi di beccarti quasi certamente il coronavirus? La diffusione del virus è altissima tra i giovani - leggi girl - che sono per lo più asintomatici e contribuiscono a diffondere il virus.
La domanda non è provocatoria: io viaggio sulla sessantina e temo che qualche incontro mi possa riservare brutti effetti collaterali, anche se da tempo frequento sempre la stessa persona che diceva di fare pochi incontri... Ovviamente ci credo poco e sono certo che nel giro di poco tempo potrà diventare positiva.
Pensa che un mio conoscente sulla quarantina, per un incontro di lavoro - quindi semplicemente discutendo in una sala riunioni - con un collega di Bergamo poi risultato positivo (che poi è stato intubato) si è fatto un mese di inferno chiuso in casa col coronavirus infettando anche la moglie - febbre alta, non riusciva a respirare...

 

Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158