Katyusha RR, a spy story .
Salve Visitatore New posts New replies
1360814 Post - 160812 Topic - 221948 Utenti

Autore Topic: Katyusha RR, a spy story .  (Letto 2044 volte)

Offline grainpaper

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 165
  • Karma: +84/-72
  • Professione Punter!
Katyusha RR, a spy story .
« il: 2018 Agosto 09, 17:44:06 pm »
LINK: https://gnoccaforum.com/escort/EscortForum.php?URL=aHR0cHM6Ly9nbm9jY2Fmb3J1bS5jb20vZXNjb3J0L0VzY29ydEZvcnVtLnBocD9VUkw9YUhSMGNITTZMeTluYm05alkyRm1iM0oxYlM1amIyMHZaWE5qYjNKMEwwVnpZMjl5ZEVadmNuVnRMbkJvY0Q5VlVrdzlZVWhTTUdOSVRUWk1lVGx1WW0wNWFsa3lSbTFpTTBveFlsTTFhbUl5TUhaYVdFNXFZak5LTUV3d1ZucFpNamw1WkVWYWRtTnVWblJNYmtKdlkwUTVWbFZyZHpsWlZXaFRUVWRPU1ZSVVdrMWxWR3Q2V2tST2FtUlhUblJQV0hCYVZYcEdOVmxxVGs5bGJHeFVUbGR3YVUxcVFqSlhWbU14WkZkU1dFNVhjR2hWZW14MVdWWm9TMk15VGpWUFdFSnJVakJhZWxsV1pFWmtiVVY1VW1wQ2JGZEdXalpaVldSR1pFVjRXRnBJUW1waVdHZzJWRVprUjJGc2EzbFBXRkpxVWpCYWRWbHRNVWROUjA1MFlrZHdZVlY2UWpCV1JscFRZMnN4Vms5VlZsTlhSa3BvVm1wR1lXSXhaRmRWYTBwUFZYcFdkbHBGWTNoamR6MDk=
CITTA DELL'INCONTRO:
NOME INSERZIONISTA: Katyusha
NAZIONALITA': Russa
ETA': dichiarati 24 stimati almeno 30.
CONFORMITA' ALL'ANNUNCIO: Lei è lei, ma voglio conoscerlo questo fotografo.
SERVIZI OFFERTI: FK, BJ, BBJ (con extra), RAI1, DATY, altro non so, non richiesto.
RATE DI PARTENZA: VU+20
RATE CONCORDATO: VU+20
DURATA DELL'INCONTRO: circa 30 minuti.
DESCRIZIONE FISICA: Alta, longilinea, asciutta, bel fisico.
ATTITUDINE: Molto amichevole, un po' fuori di testa.
REPERIBILITA': Buona.
FUMATRICE: Direi di si, non ho chiesto ma ho visto un accendino e delle sigarette e nei suoi baci c'era un lieve sentore di tabacco
INDEX: IDX4c08e06e91a6d503ec86768e9ef3b728
su GF ci sono anche altri risultati con questo INDEX .
BARRIERE ARCHITETTONICHE: Forse qualche gradino.

Era una mattina calda e luminosa, dopo aver consultato il calendario delle comete russe, notavo che c'era in transito questa Katyusha che da mesi appariva e spariva da Rosa-Rossa.
E ogni volta che lo schermo del PC mi mostrava la sua immagine, io restavo come ipnotizzato a vedere questo incrocio tra Enrica Bonacorti e Ela Weber.
E mi dicevo: "Prima o poi ti verrò a trovare bella stangona russa.". Ma quel giorno dissi anche: "Ma perché poi? 2 VU in tasca ce li ho. Oggi sono anch libero."
E fu così che presi il telefono e composi il suo numero.
Gli squilli proseguirono fino alla commutazione sulla segreteria telefonica.
Chiusi la comunicazione sconsolato. Sarà per un'altra volta.
Dopo pochi minuti ricevo una chiamata da un numero che non conosco e che mette subito giù.
"Ma chi è questo rompicoglioni che chiama e mette giù" penso e rimetto il telefono in tasca.
Penso ancora. Ma vuoi vedere che.... Ed in effetti, ero stato richiamato dallo stesso numero che avevo composto prima io.
Richiamo.
All'altro capo, una voce femminile con accento russo mi chide a quale ragazza fossi interessato, controlla e mi dice che è disponibile (Quindi non sto parlando direttamente con lei).
Poi mi chiede il mio nome.
Con questa leggera atmosfera da spy story, è forte la tentazione di dirgli "Ajeje Brazorf". MA torno in me e gli do il mio vero nome.
Mi comunica l'indirizzo che è in zona piazza Firenze.
Mi piace questo concetto di bordello distribuito, molto innovativo.
Vado, arrivo davanti alla porta, che rimane chiusa per interminabili istanti, mentre li vicino il custode parla al telefono in una lingua a me sconosciuta.
Finalmente si apre entro e si richiude.
Una bella ragazza russa con i capelli raccolti mi accoglie.
E' lei. La guardo bene, si è lei, le labbra sono le sue gli occhi anche, la differenza con le foto è che la versione che ho davanti presenta qualche anno in più ed è più naturale. Non è messa giù da combattimento come nelle foto.
Lei parla solo inglese e russo ovviamente. Comunicheremo nella prima lingua.
E' allegra ed amichevole, ti mette a tuo agio. Dopo qualche bacio profondo, mi propone il bagno e mi passa un vero asciugamano.
Quanto apprezzo questa cosa degli asciugamani!
Vado in bagno e quando torno, lei è nuda, con questo corpo allungato, più alta di me di qualche centimetro.
Ci baciamo. Mi perdo in quelle labra carnose.
Una mano tra i suoi capelli a tenerle la nuca, l'altra a spingere sul suo lato B per aderire meglio al suo pube.
Interrompiamo e mi chiede di saldare, giusto. Due banconote passano dal mio portafoglio al suo tavolino con il ventilatore. A proposito, niente aria condizionata, ma si sta bene.
Lei è molto disponibile, ti mette a tuo agio, parla a volte inglese a volte russo. In quest'ultimo caso praticamente parla da sola.
Ultimamente sono monotono, BJ, DATY, 69, smorza, DOG STYLE, e da quest'ultima posizione la sdraio a pancia in giù e io sopra di lei la penetro in RAI1 da dietro. Io non so come sia possibile, ma ci riesco alla grande. Ed è una ottima posizione.
E così che vengo. Le bacio la schiena.
Lei si sciogle i capelli rimasti legati tutto il tempo. Così è ancora più bella.
Due coccole, due risate, ancora qualche bacio su quelle labbra carnose e mi congedo da lei per tornare al lavoro.
Probabilmente ripeterò l'esperienza al prossimo passaggio della cometa.
« Ultima modifica: 2018 Agosto 09, 17:47:36 pm da grainpaper »
"Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci. E non è tanto per dire."


 

Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110