Ana o Ala, rumena svogliata e sgarbata a Cinisello - Notturna
Salve Visitatore New posts New replies
1346574 Post - 158191 Topic - 219905 Utenti
Sito di escort incontri Italia. Donne, accompagnatrici, trans e escort forum per il tuo piacere - EscortA
Sito di escort incontri Italia. Donne, accompagnatrici, trans e escort forum per il tuo piacere - EscortA

Autore Topic: Ana o Ala, rumena svogliata e sgarbata a Cinisello - Notturna  (Letto 1012 volte)

Offline asvi

  • Newbie
  • Post: 7
  • Karma: +1/-3
NOME: Ana o Ala
NAZIONALITA': Rumena
ETA': non più di 25
SERVIZI RICHIESTI: CIM
SERVIZI USUFRUITI: BBJ
RATE : VU-10
DURATA DELL'INCONTRO: 15 MINUTI compreso il tragitto imbosco
DESCRIZIONE FISICA: alta, magra, mora capelli lunghi, voglia rossa molto estesa sul seno destro, naso con leggera gobba
ATTITUDINE: Scarsa, svogliata e scontrosa
FUMATRICE: Penso di No, non puzzava di fumo
COORDINATE: Via Valtellina, 45556833 9252541

Mi ritrovo a passare da Via Valtellina lo scorso sabato sera verso le 1130 Ricordando diverse fanciulle di bell'aspetto avvistate in zona settimane prima, decido di approciare quella che più mi ispiri un CIM, delizia che non mi concedo da troppo.
Mi accosto davanti a questa cavallona mora in collant e tacco alto che aspetta seduta sul muretto alle coordinate indicate. La saluto, ma prima ancora che io possa proferire le mie richieste lei parte a raffica con il solito listino. Ok, le rispondo, io cerco un CIM ben fatto, su che rate viaggiamo? VU risponde lei, VU-10 ribatto io, perché è tutto ciò che ho con me. Lei acconsente, e dopo un breve recap per assicurarmi che abbia capito bene, data l'impressione che non comprenda benissimo l'italiano (impressione che in realtà si rivelerà sbagliata, indotta dall'attidudine estremamente svogliata della ragazza anche nel rispondere), la faccio salire e procediamo verso l'imbosco. In quei 2 minuti di social verso il parcheggio (imbosco tranquillo e riservato) le chiedo il nome, che comprendo a fatica essere Ana (o Ala) dato il tono sommesso e quasi sbiascicato che ostina, e la nazionalità (rumena, come detto).
Una volta giunti sul posto mi sistemo e lei provvede ad una sommaria pulizia del mio strumento con salviettina umidificata, che usa anche un paio di volte come sputacchiera.
Si mette all'opera con un bbj leggero e solo di punta, con grande uso di mano. Dopo nemmeno 20 secondi stacca la bocca e procede solo di mano. Indispettito, le dico di usare solo la bocca, perché di mano non provo alcun piacere. Lei riattacca la bocca e per qualche secondo pompa decentemente, ma sempre senza scendere più di un centrimetro sotto la cappella. Le appoggio con delicatezza una mano sulla testa accompagnando i suoi movimenti per invitarla ad affondare un po' di più e lei prontamente la leva. Nuovamente, dopo una manciata di secondi, si stacca e continua di mano. La dinamica si ripete più volte e ogni volta che lei si stacca sputa nel fazzolettino, cosa che mi infastidisce non poco sia per l'interruzione che perché non ne comprendo la necessità dal momento che conosco la bontà della mia igiene intima. Le chiedo perché si ostini a non usare la bocca come d'accordo, e lei risponde che sono lento a venire. Le faccio notare che avrà iniziato si e no da 5 minuti, al che replica che con un cliente si sta al massimo 10 minuti. Potete immaginare il mio disappunto, tale da farmi valutare per un istante se interrompere subito la prestazione disastrosa. Decido però di evitare polemiche in quel momento e cercare di salvare il salvabile facendola proseguire. Le faccio presente che più utilizza la mano e più tempo ci metto io a capitolare, lei risponde che le fa male la bocca.
Infine, dopo 10-12 minuti, con il massimo della concentrazione mi avvicino al finale, e qui arriva la ciliegina sulla torta: la ragazza, avvertendo il culmine imminente, leva nuovamente la bocca. Immediatamente le tolgo la mano e cerco di trattenere l'orgasmo, non accettando l'idea di gettare il seme nell'aria dell'abitacolo dopo aver sborsato VU-10 per un CIM. Purtroppo l'acrobazia mi riesce solo a metà: i miei muscoli pelvici trattengono buona parte del flusso ma l'orgasmo ormai è andato, soffocato sul nascere e perso nel limbo delle eiaculazioni interrotte. Nel mentre, la ragazza impreca chiedendomi perché l'avessi tolta, domanda alla quale ovviamente rispondo incazzato che volevo impedirle di farmi schizzare a vuoto. Lei replica che adesso non mi farà certo venire una seconda volta e io le faccio presente che non ne avrei comunque avuto alcuna intenzione. La riaccompagno all'incrocio e la scarico senza complimenti, non senza ricordarle che se si comporta così non può pensare di avere un buon giro di clienti, sempre che la cosa le interessi.

In conclusione, VU-10 buttati ma una buon giramento di maroni offerto gratis.
Alla larga.


Offline Zenas

  • Moderator
  • KING
  • *******
  • Post: 3323
  • Karma: +406/-285
Re:Ana o Ala, rumena svogliata e sgarbata a Cinisello - Notturna
« Risposta #1 il: 2017 Maggio 31, 16:31:18 pm »
grazie della recensione asvi

 

Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110